COME MANTENERE LE ZONE DELLE RADICI LIBERE DA PYTHIUM

Posted on

Gli afidi sono insetti molto piccoli che spesso aggrediscono le colture dell’orto, non per niente sono conosciuti anche come pidocchi delle piante.

Il prezzemolo presenta un fusto eretto e può arrivare ad un’altezza di circa settanta centimetri, la radice è molto grossa e robusta. I fiori del prezzemolo si sviluppano durante il secondo anno di vita della pianta e si riuniscono in ombrelle, possono avere colore bianco, raramente azzurro-viola oppure giallo. Come molte altre piante aromatiche anche il prezzemolo può risultare tossico. Apporteremo della sostanza organica al terreno del prezzemolo solo nel caso in cui sarà coltivato come pianta a ciclo biennale. Il prezzemolo viene infestato anche dagli afidi che lo attaccano e formano delle colonie. Le larve di questa mosca attaccano le radici e formano di buchi o gallerie, con il passare del tempo il prezzemolo ingiallisce e infine secca. L’intera pianta ed i semi del prezzemolo sono tossici, i danni provocati da questo avvelenamento possono essere: abbassamento di pressione, successivo collasso e conseguente coma. Sono dei coleotteri antipatici soprattutto in fase larvale, questi vermetti vanno a cibarsi di tuberi, bulbi e radici delle piante e rovinano ad esempio le patate. Sono degli insetti molto piccoli che succhiano la linfa dalle piante dell’orto.

Aiuto! Piccoli insetti neri stanno mangiando le foglie del sedano e del prezzemolo!

  • 10 o più larve: il prato verrà danneggiato visibilmente dalla presenza delle larve; eseguite un trattamento.

I maggiolini sono altri fastidiosi coleotteri, le larve stanno nel terreno e si nutrono delle radici delle piante da orto e da vaso.

Il prezzemolo, Apium petroselinum o Petroselium crispum, è una pianta biennale che cresce spontaneamente nei boschi o può essere coltivata nell’orto o anche in vaso. Il prezzemolo è una piantina erbacea con steli piccoli e sottili dai quali si diramano foglie profumate, di colore verde brillante, profondamente incise ed a margini frastagliati. I fiori del prezzemolo sono infiorescenze ombrellifere formate da tantissimi piccoli fiori di colore verde – giallo o bianco in base alla specie. Il prezzemolo può essere coltivato facilmente anche in vaso. Il prezzemolo teme le lumache, i topi, il maggiolino, gli afidi, la mosca e le larve delle elateridi (coleotteri ) che attaccano le radici. Sul mio balcone a Roma ogni anno semino in vaso del prezzemolo che nasce e cresce bene, ma poi si formano delle piccole macchioline bianche che lo portano a morire. Oltre a questi danni, sono molto preoccupanti anche i danni indiretti causati dagli afidi delle piante. Sono tutti rimedi naturali che è facile autoprodurre, utili anche nella difesa biologica contro gli afidi delle piante. Conosciuti anche come pidocchi delle piante, gli afidi sono un gruppo di insetti appartenenti alla famiglia dei rincoti.

Pittosporo (per P. tobira) - Pittosporum spp. Atlante delle piante da vaso - Piante da appartamento e da balcone

  • Trattandosi di malattia piuttosto rara, non esistono prodotti registrati per l’impiego specifico.Tenendo presente questa circostanza si potrà ricorrere a prodotti ad azione collaterale sul patogeno: es. SIGNUM.

Sono uno dei flagelli per le piante: con il loro apparato boccale, sono capaci di perforare la superficie delle foglie, di piccoli rami e germogli, dai quali risucchiano la linfa.

Come identificarli Gli afidi sono veramente molto piccoli e spesso invisibili all’occhio umano, possono però essere identificati da alcuni segni che lasciano sulle piante. In ogni caso è importante eliminare immediatamente le parti della pianta infestate, tagliando le foglie che sono state attaccate dal parassita e allontanando quelle che sono già cadute. Anche le larve sono pericolose, perché vivono sottoterra e si nutrono delle radici. Si tratta degli stadi giovanili dell’insetto, che sono anche i più dannosi per il tuo prezzemolo. Prima dell’accoppiamento gli insetti iniziano a nutrirsi delle radici e del colletto delle piante di insalata. Le larve compiono principalmente danni alle radici di insalata, ma possono attaccare anche altre piante, perlopiù tuberi e bulbi. Ernia del cavolo Descrizione dei danni: malattia fungina responsabile della formazione di tumori e galle sulle radici e più raramente anche alla base del fusto. All’inizio della primavera dalle uova deposte nel terreno presso il colletto delle piante fuoriescono larve che penetrano nella radice e nel fusto causando gravi danni. Altri sintomi sono: ingiallimento fogliario, accartocciamento delle foglie, formazione spropositata di radici secondarie.

Guzmania - Guzmania spp. Atlante delle piante da vaso - Piante da appartamento e da balcone

  • Hole in foglie / punte delle foglie mancanti -Verme Prezzemolo e armyworm
  • Piantine / germogli sheered alla Base -Cutworm
  • Piccolo WingedAfidi
  • Lanky, crescita stentata e Yellowed -Carota Root Mosche

Ma anche altre varietà orticole, come fagiolini, insalate, sedano, prezzemolo e altre ancora, possono subire danni.

Questi parassiti del terreno non attaccano le radici ma le parti aeree della pianta. Il rilascio di questi composti, oltre che con la trinciatura e l’interramento, avviene anche quando le radici della pianta sono attaccate direttamente. Per eliminare i parassiti del terreno, il sovescio di Brassicaceae deve essere effettuato quando le piante sono in fioritura, prima però della produzione del seme. I sintomi della peronospora sono la presenza di macchie di diverso colore sulle foglie; macchie che possono virare dal giallo, al bruno o al violaceo in base alla pianta colpita. Sono di abitudini prevalentemente terrestri e  dal terreno traggono il loro nutrimento che e’ costituito da radici di varie piante anche da frutta, da erbe, da semi. Questo composto eliminerà anche gli afidi, gli scarafaggi, le mosche che attaccano la radice della pianta del cavolo e le mosche bianche. I danni sono causati dalle femmine che con i loro stiletti perforano i tessuti delle piante e restano attaccate alla pianta nutrendosi dei succhi vegetali, ricchi di zuccheri. Come dice il nome stesso, questa malattia provoca danni alle radici e al colletto della pianta. Ma queste non cadono, bensì ho notato questa sera che vengono divorate da piccoli puntini neri, Ora, come potrei fare per evitare di compromettere il raccolto delle mie piccole piantine?

Erba miseria - Tradescantia spp. Atlante delle piante da vaso - Piante da appartamento e da balcone

Sono piccoli insetti neri che da adulti si cibano di foglie, fanno dei piccoli buchi circolari, ma se sono molte fanno sparire tutto.

Altiche Le altiche, note anche come pulci di terra, sono piccoli coleotteri che rodono le foglie esternamente e scavano delle piccole fosse sulla loro superficie. Le piante attaccate dalle cocciniglie subiscono una decolorazione, risultano macchiate, hanno foglie deformate; le cocciniglie sono anche causa di un ritardo nello sviluppo sia delle foglie sia dei rami. Allo stesso modo anche la pianta di prezzemolo e i girasoli attirano le vespe che si nutrono di afidi e insetti che saltano sulle foglie. Ecco alcuni estratti efficaci contro i parassiti delle piante: foto ideegreen.it Sono numerose le specie di parassiti che possono attaccare le vostre piante nell’orto o nel giardino. Le piante più colpite da questa malattia fungina sono solitamente quelle che vengono usate in cucina, come il basilico, il prezzemolo ed altre spezie. Sopportano meglio il freddo le piante più giovani perché con l’età il prezzemolo emette radici verso l’alto. Rincalzatura prima del freddo.Le piante di prezzemolo possono superare le gelate invernali, anche se temono il freddo, per ricacciare e fiorire nella primavera successiva. Sono le piantine seminate tardi (luglio) quelle che hanno più resistenza perché il prezzemolo tende col tempo a far radici verso l’alto. Gli afidi non fanno crescere il prezzemolo, tagliando le parti della pianta colpite si possono eliminare. Il prezzemolo subisce le stesse malattie che possono colpire anche le altre piante ombrellifere (si vedano le malattie della carota). _________________________________________________________________ Root Fly Carota -Anche in questo caso, a causa della sua stretta associazione alle carote, prezzemolo troppo, può essere influenzato da mosche radice carota. Sulla pagina inferiore delle foglie si possono osservare colonie più o meno numerose di piccoli individui bianchi nei vari stadi di sviluppo (uova-neanidi-adulti). Questa malattia delle zucchine si forma a causa dell’alta umidità oppure quando le piante non hanno molta areazione, ossia quando sono state piantate troppo vicino tra di loro. Come curare la pianta di zucchina dall’alternariosi: occorre eliminare la pianta dalla radice in modo che la malattia non si diffonda sulle altre piante.

http://f-score.com/__media__/js/netsoltrademark.php?d=//www.parassitacurare.faith http://lagemsltd.com/__media__/js/netsoltrademark.php?d=//www.valgocurare.party http://nyshealthdepartment.net/__media__/js/netsoltrademark.php?d=//www.emorroiditrattamento.men http://officialmayanresorts.com/__media__/js/netsoltrademark.php?d=www.parasitosremedios.party http://questforvictory.net/__media__/js/netsoltrademark.php?d=//www.curaparassiti.webcam http://top.k039.ru/out.php?www=https://www.symptomehaemorriden.review/ http://www.1stscotia.biz/__media__/js/netsoltrademark.php?d=//www.halluxvalgushausmittel.download http://www.addictionmonitor.org/__media__/js/netsoltrademark.php?d=www.rimediemorroidi.date http://www.hotelprincipepesaro.com/__media__/js/netsoltrademark.php?d=www.rimediemorroidi.men http://www.i-do.com.au/weddings/logout.aspx?returnurl=https://www.operacionvaricosas.science/ http://www.keenvironmental.com/__media__/js/netsoltrademark.php?d=www.emorroidirimedi.faith http://yesmiss.com/__media__/js/netsoltrademark.php?d=//www.emorroidieliminare.loan